skip to Main Content

HO UN PROBLEMA DI UDITO?

L’invecchiamento rappresenta la principale causa della compromissione dell’udito. Questa condizione è conosciuta come presbiacusia. Alcune persone iniziano a perdere gradualmente l’udito a partire dai 30-40 anni ed il disturbo si accentua con l’avanzare dell’età. La maggior parte dei soggetti, al raggiungimento degli 80 anni, presenta significativi problemi all’udito. La perdita di udito associata all’età si verifica quando le cellule nervose o quelle ciliate all’interno della coclea, a poco a poco degenerano e muoiono.

Quando queste componenti sono danneggiate o mancanti, i segnali elettrici non vengono trasmessi nel modo più efficiente e si verifica la perdita dell’udito. I suoni ad alta frequenza, come le voci delle persone di sesso femminile o dei bambini, possono diventare difficili da sentire. Può anche essere difficile comprendere le consonanti (come le lettere s, t, p e f). Questo tipo di ipoacusia è permanente.

Prenota la tua visita

Il nostro staff vi accoglierà dandovi il benvenuto in una realtà umana, che mette il paziente al centro., pronto ad ascoltarvi con un sorriso, e compatibilmente coi vostri impegni, troveremo il momento migliore per parlare con lo specialista che si occuperà di seguirvi per tutto l’arco di durata del vostro percorso con noi.

I tuoi dati sono protetti: informativa sulla privacy. La richiesta di informazioni è gratuita

Back To Top